english splash page

Trasforma esigenze e idee in un percorso di innovazione

CalabriaInnova offre alle imprese regionali servizi per l’innovazione di prodotto e di processo: rileva i fabbisogni tecnologici, valuta il potenziale innovativo, identifica e progetta percorsi sostenibili e su misura, definendo scenari e opportunità di sviluppo e identificando le competenze più adatte a soddisfarli.

Attraverso la manifestazione di interesse, tutte le imprese con almeno un’unità operativa in Calabria possono richiedere una visita del personale per verificare il potenziale d’innovazione da sviluppare.

I SERVIZI

CalabriaInnova fornisce servizi di analisi informativa e brokering e assiste le imprese nella progettazione e definizione di programmi di innovazione aziendale personalizzati (servizi di primo livello). Queste attività possono prevedere il coinvolgimento di esperti esterni di elevato profilo, appositamente selezionati.

IL PERCORSO

  1. PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA:
    • Scarica tutti i documenti presenti nella colonna a fianco e compila la Domanda di Partecipazione;
    • Sottoscrivi, sigla ogni pagina e invia la Domanda in formato pdf, allegando un documento di identità in corso validità via posta elettronica certificata (pec) a calabriainnova@pcert.it, in caso di mancata sottoscrizione da parte del legale rappresentante, le domande si riterranno non ammesse;
    • Nb: i punti b. e c. dell’art.8 dell’Avviso sono compresi nella Domanda di partecipazione e da intendersi come autocertificazione; non è quindi necessario in questa fase produrne copia.
      L’invio dovrà essere effettuato esclusivamente da posta certificata

  2. VALUTAZIONE DELLA DOMANDA: il personale di CalabriaInnova procederà alla valutazione d’ammissibilità in ordine cronologico di ricezione; durante questa fase potranno essere richieste delle integrazioni alle domande di partecipazione. Tali richieste saranno vincolanti ai fini della valutazione;
  3. VISITA AZIENDALE: le imprese ammissibili saranno contattate per fissare un incontro di approfondimento dell’esigenza di innovazione, direttamente in azienda, in base all’ordine cronologico d’arrivo;
  4. VALUTAZIONE PER ACCESSO A SERVIZI: dopo la visita in azienda il nostro personale procederà alla valutazione delle informazioni raccolte e alla richiesta di eventuale altra documentazione. I criteri di valutazione sono definiti nell’Avviso pubblico;
  5. DEFINIZIONE DEL PROGRAMMA DI LAVORO: In seguito alla valutazione, sarà notificato l’esito via posta elettronica. Le imprese ammesse saranno contattate per condividere e formalizzare un piano di lavoro che comprenderà il preventivo rispetto al “de minimis”;
  6. ACCESSO A SERVIZI: l’erogazione dei servizi partirà dopo l’accettazione da parte delle aziende del programma di lavoro.

LE AGEVOLAZIONI

Ciascuna impresa può usufruire di servizi corrispondenti a un’agevolazione massima di € 30.000, il cui valore sarà quantificato a costi reali nell’ambito del regime di de minimis.