english splash page

#RestartCalabria: risultati e prospettive della Rete Regionale dell’Innovazione

Eventi / Imprenditori / Inventori / Istituzioni / News

banner-restart2
Nuovo appuntamento con l’innovazione: il prossimo 13 marzo a partire dalle ore 9:30, presso la Sala Azzurra della Fondazione Terina a Lamezia Terme, è in programma “RestartCalabria. Esperienze, risultati e prospettive della Rete Regionale dell’Innovazione”.

A meno di un anno di distanza dall’evento di lancio del sistema dell’innovazione calabrese del 18 aprile scorso, CalabriaInnova e gli attori dell’innovazione calabrese rilanciano con un incontro sui risultati raggiunti: un’occasione per tracciare un bilancio, partendo dall’esempio e dal confronto con alcune realtà nazionali d’eccellenza. Come il caso di T2i, l’agenzia per i servizi di trasferimento tecnologico promossa dal sistema camerale di Rovigo e Treviso. L’esperienza sarà raccontata da Roberto Santolamazza, Direttore dell’agenzia. Proseguirà Alberto Di Minin dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, nonché esponente di Netval, Network per la Valorizzazione della Ricerca Universitaria, che parlerà dei nuovi vettori di trasferimento per la valorizzazione della scienza e della tecnologia. Alvise Biffi, Vice Presidente di Piccola Industria Confindustria, invece, illustrerà le opportunità di AdottUp, il programma nazionale finalizzato all’innovazione delle piccole imprese attraverso l’adozione di startup.

Per CalabriaInnova Antonio Mazzei e Danilo Farinelli, presenteranno il bilancio annuale delle attività della Rete Regionale dell’Innovazione. La Rete, che riunisce CalabriaInnova, le università, il sistema camerale, Confindustria e i Poli di Innovazione calabresi, è ormai una realtà. Sono attivi 14 Contact Point su tutto il territorio regionale: 5 sportelli nelle Camere di Commercio per servizi su marchi e brevetti, 5 Contact Point per i servizi di innovazione delle imprese presso le sedi provinciali di Confindustria, 4 sportelli presso gli atenei calabresi per servizi di valorizzazione della ricerca, accompagnamento agli spin-off e materiali innovativi. Sono state, inoltre, consolidate con un atto di indirizzo della Direzione Regionale Cultura le modalità di collaborazione tra CalabriaInnova e i Poli di Innovazione.
A seguire il futuro della Rete: Alfonso Dattolo, Assessore regionale all’Innovazione e Paolo Praticò, Autorità di gestione del POR Calabria FESR 2007-2013, disegneranno rispettivamente le strategie per l’innovazione messe in campo dalla Regione Calabria e le prospettive della Rete Regionale dell’Innovazione previste nella nuova programmazione 2014-2020.

Farà da discussant un ospite d’eccezione: Enzo Argante, editorialista de Il Sole24Ore e di Radio 24, nonché fondatore di Nuvolaverde, associazione finalizzata alla divulgazione della cultura digitale e green.
Concluderà i lavori Mario Caligiuri, Assessore alla Cultura, Ricerca e Istruzione della Regione Calabria.

Scarica il programma

Si prega di confermare la partecipazione
Segreteria organizzativa: 0968 289528 |comunicazione@calabriainnova.it