english splash page

Pronti, Partenza, Via!

Bandi & Avvisi / Imprenditori / Inventori / Istituzioni / News / Ricercatori / Startupper

La Regione Calabria avvia la procedura digitale per la partecipazione ai bandi dedicati alle PMI

Una Regione al passo con i tempi, nei fatti.

Con la procedura digitale per la partecipazione ai bandi del POR Calabria 2014-2020 dedicati alle PMI e ai professionisti, l’amministrazione calabrese segna un netto passo in avanti nella direzione dello snellimento e della velocizzazione dei processi burocratici. I Beneficiari Potenziali, infatti, potranno usufruire di una Piattaforma online per il caricamento e l’invio delle domande di partecipazione. Per farlo ogni partecipante dovrà registrarsi e compilare la propria domanda, anche in sessioni di lavoro successive, fino alla data stabilita per l’invio, il cosiddetto Click-Day. Ogni bando avrà date diverse relative alla disponibilità della piattaforma informatica e al giorno per l’invio delle domande.

Bando Horion 2020 Bando R&S Bando Macchinari e Impianti Bando ICT Bando Internazionalizzazione
Data pubblicazione BURC n.103 del 19/10/2016 BURC n.110 del 04/11/2017 BURC n.104 del 21/10/2016 BURC n.108 del 28/10/2016 BURC n.108 del 28/10/2016
Apertura piattaforma 25/11/2016 dal 21/12/2016 al 02/02/2017 12/12/2016 20/01/2017 20/01/2017
Click-Day 05/12/2016 04/01/2017 09/01/2017 04/02/2017 06/02/2017

Come si partecipa?
Le domande dovranno essere compilate on line, previa registrazione, sottoscritte digitalmente e inviate tramite procedura telematica.

In che tempi?
La tempistica è stata stabilita tenendo conto della necessità di mettere a disposizione il tempo necessario per caricare le domande ed evitare sovrapposizioni, favorendo in questo modo la partecipazione a tutti gli avvisi disponibili, così come emerso dal confronto con gli operatori. Le date sono riassunte nella tabella allegata.

N.B. La data di chiusura dello sportello per la presentazione delle domande sarà stabilita in relazione alla disponibilità delle risorse finanziarie. Ad eccezione del bando R&S, rispetto al quale la presentazione delle domande online potrà avvenire entro e non oltre le ore 12.00 del 2 febbraio 2017.

Come funziona la valutazione?
Bando a sportello: per i bandi Horizon, Macchinari e Impianti, ICT e Internazionalizzazione saranno ammesse le domande valutate positivamente e fino ad esaurimento delle risorse finanziarie disponibili. La verifica di ammissibilità e la valutazione delle domande saranno effettuate secondo l’ordine cronologico di presentazione da una Commissione appositamente nominata.
Bando a graduatoria: per quanto riguarda, invece, il bando Ricerca & Sviluppo saranno ammesse le domande valutate positivamente da una Commissione appositamente nominata ed inviate entro e non oltre le ore 12.00 del 2 febbraio 2017.

Come si usa la Piattaforma digitale?
A breve verrà rilasciata una Guida Tutorial contenente spiegazioni passo passo per tutti gli operatori interessati.

Primo, bisogna registrarsi…
Per accedere alla piattaforma informatica è necessario registrarsi!
La registrazione deve essere effettuata dal rappresentante legale del soggetto proponente. Con la registrazione verranno rilasciate dal sistema le credenziali di accesso alla piattaforma. Una volta registrato l’utente potrà accedere a tutti gli avvisi promossi dalla Regione Calabria caricati sulla Piattaforma. La registrazione sarà possibile subito dopo l’apertura della Piattaforma.

… poi si compila la domanda…
Accedendo alla Piattaforma e selezionando il bando, l’utente potrà accedere al caricamento della domanda. L’inserimento della domanda prevede la compilazione di più moduli in base alle informazioni previste dalla modulistica allegata all’avviso. Il sistema genera diverse dichiarazioni annesse all’avviso. Completata la domanda, occorre caricare sul sistema gli allegati. Il sistema genererà un file unico in formato .pdf che dovrà essere scaricato, firmato digitalmente dal legale rappresentante e caricato di nuovo sul sistema.

… e infine si invia la domanda il giorno del Click-Day!
Caricato il file completo e sottoscritto digitalmente, la domanda sarà pronta per essere trasmessa definitivamente cliccando sull’apposito pulsante “invio”. L’invio assegna automaticamente il numero di protocollo della pratica che sarà comunicato all’utente a mezzo pec – posta elettronica certificata.