english splash page

Open data day, a Cosenza l’appuntamento con Istituto Piepoli

Inventori / Istituzioni / News / Ricercatori / Startupper

Open data day, il focus sulla fruibilità dei dati della Pubblica Amministrazione passa da Cosenza. La città, insieme ad altri nove centri in tutta Italia, sabato 22 febbraio ospiterà l’iniziativa che l’Assessorato alla Smart city e Social Innovation del Comune di Cosenza ha organizzato in collaborazione con l’Istituto Piepoli.

L’Open Data Day di Cosenza è in programma a partire dalle 10,15 nella sede di “Io cittadino”, in via San Martino. I lavori saranno aperti, in collegamento streaming, da Flavia Marzano, Presidente degli Stati generali dell’Innovazione. Subito dopo, l’introduzione agli Open Data di Cosenza da parte dell’Assessore all’Innovazione Geppino De Rose e del Prof. Domenico Talia, Ordinario di Sistemi di elaborazione all’Università della Calabria e Direttore dell’Istituto ICAR-CNR di Rende.

Il programma di sabato prevede, inoltre, la presentazione del sondaggio nazionale sugli open data e gli italiani a cura di Milly Tucci, responsabile clienti e ricercatore senior dell’Istituto Piepoli. Nel corso della giornata sarà tenuta a battesimo anche l’Associazione Monithon Cosenza, attiva nell’emergente segmento del monitoraggio civico e che, fra l’altro, ha il compito verificare lo stato di avanzamento dei progetti finanziati nell’ambito delle politiche di coesione in Italia.

Seguirà un collegamento streaming con Roma e, in conclusione, una lezione di open data, in particolare su come nasce un’inchiesta data driven, a cura del data journalist Alessio Cimarelli.

Per maggiori informazioni
Open data day

Scarica il programma