english splash page

Le piattaforme tematiche della S3 – I contenuti dell’incontro del 16 maggio

News

L’incontro “Le piattaforme tematiche della S3 e le nuove opportunità per l’innovazione” (martedì 16 maggio, ore 14.30, Cittadella regionale, Sala Verde) ha il duplice obiettivo di presentare, nel quadro delle iniziative e delle strategie nazionali, le Piattaforme Tematiche regionali e i principi della governance della S3 Calabria e di avviare il confronto con gli operatori dell’innovazione sulle prossime azioni.

La prima sezione di interventi è focalizzata sul contesto nazionale. In particolare, l’attuazione delle S3 regionali in sinergia con la S3 nazionale è oggetto dell’intervento di Federica Bertamino (Agenzia per la Coesione Territoriale) mentre le esperienze dei Cluster Tecnologici Nazionali sono richiamate dall’intervento di Luigi Gallo (Invitalia). Romagna Cecilia Maini, di Aster, illustrerà il ruolo e strumenti delle piattaforme tematiche in Emilia Romagna. La sessione si conclude con la testimonianza di Giovanni Amateis (Regione Piemonte) sull’esperienza dei Poli regionali per l’innovazione.

La seconda sezione si concentra sul rafforzamento della partecipazione e dell’efficacia della rete regionale per l’innovazione. Gli obiettivi e i principi di funzionamento delle Piattaforme Tematiche e gli indicatori di monitoraggio saranno presentati da Giulia Di Tommaso (Settore S3, Regione Calabria). A seguire, Menotti Lucchetta (Settore Ricerca, Regione Calabria) presenterà i contenuti dei bandi per i Poli di Innovazione e le startup innovative.

L’incontro si conclude con la discussione dei temi proposti e dopo le 18.00 con un aperitivo di networking.

Nella sezione del sito Calabria Europa dedicata alla S3 Calabria – smartcalabria.regione.calabria.it sono disponibili i materiali informativi sulla S3 e sono aperte le registrazioni per aderire alle piattaforme tematiche.

L’incontro “Le piattaforme tematiche della S3 e le nuove opportunità per l’innovazione” (martedì 16 maggio, ore 14.30, Cittadella regionale, Sala Verde) ha il duplice obiettivo di presentare, nel quadro delle iniziative e delle strategie nazionali, le Piattaforme Tematiche regionali e i principi della governance della S3 Calabria e di avviare il confronto con gli operatori dell’innovazione sulle prossime azioni.

La prima sezione di interventi è focalizzata sul contesto nazionale. In particolare, l’attuazione delle S3 regionali in sinergia con la S3 nazionale è oggetto dell’intervento di Federica Bertamino (Agenzia per la Coesione Territoriale) mentre le esperienze dei Cluster Tecnologici Nazionali sono richiamate dall’intervento di Luigi Gallo (Invitalia). Romagna Cecilia Maini, di Aster, illustrerà il ruolo e strumenti delle piattaforme tematiche in Emilia Romagna. La sessione si conclude con la testimonianza di Giovanni Amateis (Regione Piemonte) sull’esperienza dei Poli regionali per l’innovazione.

La seconda sezione si concentra sul rafforzamento della partecipazione e dell’efficacia della rete regionale per l’innovazione. Gli obiettivi e i principi di funzionamento delle Piattaforme Tematiche e gli indicatori di monitoraggio saranno presentati da Giulia Di Tommaso (Settore S3, Regione Calabria). A seguire, Menotti Lucchetta (Settore Ricerca, Regione Calabria) presenterà i contenuti dei bandi per i Poli di Innovazione e le startup innovative.

L’incontro si conclude con la discussione dei temi proposti e dopo le 18.00 con un aperitivo di networking.

Nella sezione del sito Calabria Europa dedicata alla S3 Calabria – smartcalabria.regione.calabria.it sono disponibili i materiali informativi sulla S3 e sono aperte le registrazioni per aderire alle piattaforme tematiche.

Per partecipare all’evento è richiesta la registrazione on-line

Scarica il programma dell’evento