english splash page

Un evento di formazione internazionale in materia di proprietà intellettuale

APRE / Ricercatori

L’uso strategico e la gestione della proprietà intellettuale – negli affari così come nelle iniziative di ricerca internazionali – è essenziale per rafforzare la base scientifica e tecnologica europea, stimolare l’innovazione e garantire la crescita nell’UE.
In questo contesto, Horizon 2020 pone ancor più l’accento sulle strategie di sfruttamento sistematiche della proprietà intellettuale come un mezzo per proteggere meglio le iniziative di innovazione e per trarre vantaggi commerciali ed economici della ricerca finanziata dall’UE.
Con questo intento è in programma un evento di formazione internazionale, che si svolgerà il 10 e 11 luglio 2014, organizzato dall’IPR-Helpdesk europeo e sostenuto dal Ministero federale tedesco dell’Istruzione e della ricerca (BMBF) e dal nodo Enterprise Europe Network Berlin Partner. Durante la due giorni di formazione si affronterà il tema generale di come creare valore attraverso la gestione professionale e lo sfruttamento della proprietà intellettuale.
La prima giornata si concentrerà principalmente sugli aspetti di gestione della proprietà intellettuale e dell’innovazione che dovrebbero essere affrontate nella fase di proposta di un progetto di Horizon 2020, come la definizione di una strategia credibile e “route to market” per i potenziali risultati di ricerca. Il secondo giorno affronta questioni pratiche di sfruttamento della proprietà intellettuale durante e dopo il progetto.
La formazione è offerta gratuitamente ed è destinata ai rappresentanti del mondo accademico, organizzazioni di ricerca e l’industria – in particolare PMI – interessate o coinvolte in progetti di ricerca collaborativa del settimo Programma Quadro o Horizon 2020. I partecipanti hanno la possibilità di registrarsi ad una o entrambe le sessioni di formazione previste.

Per maggiori informazioni sono disponibili vai qui.