english splash page

ERA-MIN 2: una nuova call europea per la Ricerca e l’Innovazione, supportata dalla Regione Calabria

APRE / Bandi & Avvisi / News / Ricercatori

È fissata per il 31 Gennaio 2019 la scadenza della call ERA-MIN 2018 finalizzata ad aumentare l’utilizzo di raw materials per sostenere lo sviluppo sostenibile e favorire l’avvio di percorsi di economia circolare.

ERA-MIN 2 è un partenariato pubblico-pubblico finanziato nell’ambito di Horizon 2020 e intende attuare un coordinamento a livello europeo di programmi di ricerca e innovazione sulle materie prime per rafforzare l’industria, la competitività e il passaggio a un’economia circolare.

ERA-MIN 2 affronta 4 obiettivi chiave: sostenere e promuovere la cooperazione R & I in Europa; ridurre la frammentazione dei finanziamenti R & I nel settore delle materie prime non agricole non energetiche in tutta Europa e nel mondo; fornire una rete di supporto paneuropea e risorse finanziarie per migliorare le sinergie, il coordinamento e la collaborazione; migliorare l’efficienza e l’impatto degli investimenti umani e finanziari nelle attività di ricerca e innovazione nell’area delle materie prime.

La Regione Calabria, con un budget di 500.000 euro, sostiene la call 2018 del Partenariato, insieme ad altre 23 istituzioni europee, per rafforzare la competitività delle imprese ed avviare percorsi di sviluppo sostenibile. Sono cinque le aree tematiche aperte per la call 2018:

1. Fornitura di materie prime da esplorazione e estrazione mineraria
2. Design
3. Lavorazione, produzione e rigenerazione
4. Riciclaggio e riutilizzo dei prodotti fuori uso
5. Argomenti trasversali, per cui le proposte all’interno del Topic 5 dovrebbero proporre innovazioni non tecnologiche riguardanti: Nuovi modelli di business, Miglioramento di metodi o dati per la valutazione dell’impatto ambientale, Accettazione sociale e fiducia/percezione pubblica delle materie prime.

Possono partecipare gli Organismi di Ricerca e le Imprese che soddisfano i criteri di ammissibilità stabiliti dalla Call e dalla Regione Calabria. I progetti proposti dovranno essere coerenti con la Smart Specialization Strategy, con particolare riferimento alle Aree di Innovazione Smart Manufacturing e Edilizia Sostenibile.

Ulteriori informazioni della call sono disponibili a questo link.

Il servizio di ricerca partner di NCPs-CaRE è disponibile qui.